PCTO (ex ASL)

Visti gli eccellenti risultati ottenuti con il programma formativo avviato in favore di istituti di formazione secondaria di secondo grado, seguendo le indicazioni della Legge 107/2015, stiamo sviluppando percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (PCTO, ex Alternanza Scuola Lavoro) altamente innovativi e dinamici.

Un’esperienza completa, che sia sportiva, culturale, divertente, e con un alto profilo formativo, arricchito di moduli specifici che favoriscono integrazione, autovalutazione e autoimprenditorialità, a seguito anche degli aggiornamenti e delle indicazioni ricevute dagli istituti scolastici con i quali abbiamo collaborato dal 2015.

La nuova opportunità è iniziare un percorso di alternanza scuola lavoro all’interno del programma della “gita scolastica”: un viaggio di istruzione moderno ed originale rivolta agli Istituti scolastici di ogni ordine e grado, che unisca sport, divertimento, itinerari culturali e percorsi formativi mirati, in modo performante per i giovani studenti, e tale da permettere loro lo sviluppo sia di relazioni umane positive che di competenze personali e sociali, quali:

  • La capacità di interagire e lavorare con gli altri
  • Una forte affermazione del sè
  • La capacità di risoluzione di problemi
  • La creatività
  • Il pensiero critico
  • La consapevolezza e la resilienza
  • La valorizzazione delle competenze
  • Il riconoscimento dei punti di forza e punti di flessione

 

SPORT EXPERIENCE

L’esperienza del gioco, e segnatamente della pratica sportiva, educa innanzitutto i giovani ad essere perseveranti ed avere fiducia nelle proprie capacità. Di conseguenza permette la comprensione di regole condivise (le cd. regole del gioco) favorendo la percezione della differenza tra il consentito ed il vietato, tra il lecito e l’illecito: un processo attraverso il quale si diventa consapevoli del proprio mondo interiore e di quello esteriore, incominciando ad accettare le legittime esigenze di queste due realtà.

ANIMATION FUN

Il core business di Jolly Group è l’animazione turistica di qualità. Essendo da oltre 30 anni al servizio di resort e villaggi turistici ed oggi sicuramente leader di settore, è nostra intenzione mettere a disposizione competenza ed esperienza, coinvolgendo gli studenti in un vero e proprio programma di animazione turistica, che si compone sia di una fase di approfondimento formativo, sia di una fase esperienziale.

I momenti di animazione saranno diversificati nelle loro attività, al fine di assecondare il più possibile le attitudini dei giovani studenti: welcome show, guest show, musical, cabaret, happening e feste a tema.

Al termine dell’esperienza di viaggio, festa di chiusura con la premiazione dei vincitori del torneo finale.

Per dare spazio alla creatività, sarà proposta una serata “Talent Show” che offrirà agli studenti la possibilità di esibirsi nelle forme artistiche più amate: canto, ballo e recitazione.

JOB EXPERIENCE: ALTERNANZA SCUOLA LAVORO E JOLLY CAMPUS VILLAGE

Per gli studenti del III e del IV anno di istruzione superiore, il viaggio potrà caratterizzarsi in un’esperienza di alternanza scuola lavoro, un percorso di potenziamento formativo che faciliterà lo sviluppo di competenze relazionali e specifiche del mercato del lavoro, per consentire di cogliere le logiche e le dinamiche di un’impresa, operante nell’organizzazione di servizi turistici.

 

Il programma ha quale obiettivo lo sviluppo delle seguenti competenze:

  • Problem solving
  • Public speaking
  • Comunicazione efficace
  • Relazioni interpersonali e gestione della clientela
  • Screening motivazionale
  • Marketing Turistico
  • Gestione dello stress e attitudine alla responsabilità
  • Organizzazione servizio struttura ricettiva e il ruolo dell’animazione turistica
  • La fiducia nel contesto relazionale
  • Mediazione culturale
  • Potenziamento linguistico (gestione centro escursioni, promozione e sviluppo pacchetti di viaggio)
  • Organizzazione e gestione di eventi sportivi

 

Travel Experience sarà pertanto un costante trasferimento ai giovani studenti di knowledge e know-how, secondo la logica del “learning by doing”, che Jolly Group ha acquisito in oltre 30 anni di lavoro sul campo, nel settore dei servizi turistici sia in Italia che all’estero.

Gli approfondimenti avranno l’obiettivo di formare le seguenti figure professionali:

  • Organizzatore attività sportive
  • Animatore per bambini e ragazzi
  • Assistenti all’infanzia
  • Animatore turistico, intrattenitore
  • Hostess e Steward
  • Tecnico audio luci / video maker
  • Costumiste e addette boutique

Infine, poiché Jolly Group, come già accennato, è partner di oltre 50 strutture ricettive su tutto il territorio nazionale, e garantisce una opportunità lavorativa a più di 600 ragazzi all’anno, molti dei quali provenienti da percorsi scolastici integrati, ha considerato che, a conclusione del percorso di alternanza, i 50 studenti più meritevoli entreranno far parte del Jolly Campus Village, potendo essere destinatari di una concreta proposta lavorativa. 

Il percorso, suddiviso in moduli teorici e pratici, ha l’obiettivo di fornire agli studenti conoscenze e competenze spendibili nel mondo del lavoro.

I moduli di PCTO previsti ottempereranno alle richieste dell’istituto scolastico.

Per ogni giorno di permanenza potranno essere attestate 8 ore di attività di alternanza scuola lavoro.

TRAVEL EXPERIENCE

Una grande attenzione viene riservata alle uscite culturali e alle escursioni naturalistiche con proposte ricercate, pensate in coerenza con gli obiettivi didattici di ciascun corso di studi, completata con interessanti momenti formativi attraverso escursioni alla scoperta del territorio locale.

Il gruppo scolastico potrà anche decidere di gestire in completa autonomia la propria visita culturale avvalendosi, se del caso, di alcuni servizi offerti dalla segreteria organizzativa che resta disponibile per ogni consiglio. Inoltre, i gruppi scolastici che usufruiranno del servizio pullman GT proposto dall’organizzazione con un modesto supplemento potranno richiedere una visita (senza guida turistica) in una città d’arte a scelta posta lungo il percorso del proprio viaggio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGRAM EXPERIENCE JOLLY CAMPUS VILLAGE

 

07.00 – 08.45: colazione

09.00 – 10.30: I modulo: attività teorica formativa

10.45 – 12.15: II modulo: attività ludico/sportivo

12.30 – 14.45: pranzo

15.00 – 16.30: III modulo: attività teorica formativa

16.45 – 18.15: IV: modulo attività Ludico/sportiva

18.30 – 19.00: relax

19.00 – 21.00: cena

21.15 – 22.30: animation show

 

L’intero programma del viaggio si contraddistingue per l’assenza di “tempi morti” con sei ore di attività giornaliera e un coinvolgente intrattenimento serale.

La giornata prevede quattro moduli di attività (due al mattino e due al pomeriggio) della durata di un’ora e mezza ciascuna, di cui due moduli destinati ad attività formativa. I restanti moduli prevedono corsi sportivi secondari e attività libere.

Una delle giornate del viaggio sarà dedicata all’itinerario culturale.

L’attività sportiva è affidata a qualificati formatori in un contesto di gioco e allegria che stimolerà lo spirito di gruppo e la valorizzazione dei talenti di ciascuno. Saranno effettuati corsi di: Tiro con l’arco, Volley, Calcio, Rubgy e Basket.

Il programma proposto è pensato per valorizzare ogni talento, con attività adatte alle caratteristiche psicofisiche di tutti i partecipanti.

Se nel gruppo classe fossero presenti studenti con disabilità questi potranno comunque sperimentare l’esperienza dello sport e del gioco di squadra adattati alle proprie capacità, giocando e divertendosi con i compagni, in un contesto di grande emozione sportiva.

Sotto la guida di qualificati istruttori sportivi si potranno apprendere, pertanto, le tecniche individuali e di squadra, scoprendo regole, segreti e spirito di gioco di queste appassionanti discipline olimpiche.

Altresì, i partecipanti potranno, disporre di campi da beach volley, beach tennis, beach soccer, basket, calcetto e di una o più piscine; in questo caso, si tratta di “attività sportive libere”, dove non sarà garantita la presenza dell’istruttore sportivo.

L’ultimo giorno di campus sarà dedicata particolare attenzione ai tornei sportivi tra gli studenti, seguendo due direttrici di obiettivi: il primo è mettere in pratica le nozioni sportive trasferite dagli istruttori, avendo piena coscienza dei miglioramenti ottenuti dalle nozioni tecniche; il secondo obiettivo è favorire un’educazione alla sana competizione sviluppando la capacità di vivere correttamente la vittoria ed elaborare la sconfitta in funzione di un miglioramento personale.

 

Ai corsi principali, si affiancheranno lezioni di Zumba, Fitness musicale, Yoga e Danza.

Su richiesta, infine, saranno proposti corsi sportivi a pagamento, come ad esempio: kayak, windsurf, vela, tennis.

 

NOTA: corsi e attività sportive potrebbero variare a seconda della località e del turno di arrivo.

 

IN CASO DI PIOGGIA

Gran parte delle attività sportive sono svolte all’aperto; pertanto, in caso di avverse condizioni meteorologiche saranno previste attività alternative in aree coperte. Sempre in caso di maltempo, si renderanno disponibili visite culturali “last minute” compatibilmente con i servizi di trasporto disponibili al momento della richiesta.

 

 

 

SISTEMAZIONE STUDENTI

 

Le sistemazioni degli studenti, con suddivisione tra ragazzi e ragazze, sono previste in unità abitative a tre o più posti letto con servizi privati. Tutte le stanze sono dotate di aria condizionata e riscaldamento, bagno con doccia. Alcune unità sono attrezzate per ospiti con disabilità motorie.

 

DOCENTI E ACCOMPAGNATORI

 

Le sistemazioni dei docenti e degli accompagnatori adulti sono previste nelle medesime tipologie abitative assegnate agli studenti, con possibilità di sistemazione in camera uso singola, con un costo aggiuntivo, da richiedere in fase di prenotazione.

Tutte le visite e le escursioni sono svolte da guide turistiche abilitate e specializzate in turismo scolastico.

In fase di prenotazione sarà possibile richiedere le visite e le escursioni con guida in lingua inglese.

 

CONCLUSIONE: PERCHE SCEGLIERE JOLLY TRAVEL EXPERIENCE ?

Tutte le abilità sperimentate in questa esperienza sono comprese tre le soft skill, ovvero tra quelle che sono definite competenze trasversali e trasferibili attraverso la dimensione operativa del fare, e quindi attraverso attività orientate all’azione. La combinazione dinamica di conoscenze, abilità e atteggiamenti in cui l’atteggiamento è definito come “disposizione/mentalità”, mind-set per agire o reagire a idee, persone, situazioni.

Un vero e proprio team building, percorso formativo basato sul valore del singolo e nel gioco di squadra, dove ogni studente si confronta con le caratteristiche della personalità, valorizzando le proprie competenze, approfondendo la conoscenza del sé nel confronto con l’altro, sperimenta le proprie capacità cognitive, scopre e sorprende sé stesso e, acquisisce nuove modalità per entrare in relazione con il mondo esterno e con i suoi coetanei, sviluppa le proprie potenzialità intellettive, affettive e relazionali.

Questo percorso si è dimostrato anche un valido esempio di inclusione, aiutando studenti che richiedono una speciale attenzione, laddove presentano difficoltà relazionali e sociali, che il più delle a volte ricadono anche sul rendimento scolastico.